[Fotografia a colori]: Sulla nebbia e sulla forza dell’ombra

Dainese_09112015_0028_Raw

Dainese_09112015_0025_Raw

Dainese_09112015_0021_Raw

Dainese_09112015_0009_Raw

Dainese_09112015_0008_Raw

Dainese_09112015_0030_Raw

Nella nebbia, soprattutto di sera, tutto assume un sapore diverso. Il banale diventa improvvisamente interessante e quello che è semplice prende una sfumatura intrigante, che stuzzica la curiosità. I colori virano e diventano bianchi e neri contaminati, come antiche fotografie colorate a mano uscite da uno studio d’epoca. Ma non è vintage, non si tratta di nostalgia.

E’ la forza dell’ombra. Il controluce invita a riflettere su quello che è la realtà, ripulita dal senso comune, dal comune senso di pudore, e mostra nuda la verità qual essa è.

Senza luce non c’è ombra e senza ombra non c’è vita. Il vuoto risuona come una campana tibetana, e fa vibrare la struttura molecolare degli oggetti, estraendo da loro energia che poi diffonde con generosità. E’ un’altra dimensione che è sempre presente, ma che la nebbia e l’oscurità assieme riescono a rivelare, in modalità più accessibile, ad ognuno di noi.

Advertisements

One thought on “[Fotografia a colori]: Sulla nebbia e sulla forza dell’ombra

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s