[Photographers]: Yao Jui-chung

L’ho “etichettato” come fotografo. Non lo è in senso stretto. Nel senso che è Yao Jui-chung è un artista taiwanese che si esprime attraverso la fotografia e la pittura, anche se sporadicamente usa video e installazioni.

L’ho scoperto alla Biennale di Venezia, quest’anno, nel padiglione di Taiwan. Padiglione che facente parte degli eventi collaterali era sito in un giardino veneziano semi-nascosto.

Il suo lavoro “Everything will fall into ruins” mi ha colpito, in quanto si pone un interrogativo (retorico) sul rapporto tra ciò che l’Uomo costruisce e il suo destino. Un destino che verrà comunque condiviso nel tempo.

Web_Shuinandong-remains

 

 

Web_The-slate-house

 

 

Web_UFO_House_1

 

 

Web_UFO-House-2

 

 

Web_Western-styled-building

 

 

Vale la pena approfondire la sua visione, moderna, sperimentatrice, che parte dalla tradizione classica cinese e la riaggrega con elementi dell’attuale civiltà tecnologica.

Un buon sitio di riferimento, oltre a quello stesso dell’artista: http://www.yaojuichung.com/

è quello della galleria d’arte Tina Keng (perdonate il link astruso): http://www.tinakenggallery.com/en/index.php?REQUEST_ID=bW9kPWFydCZwYWdlPWRldGFpbCZBSUQ9Mjg=

Buona giornata

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s