[Anima]: Le rose e la pioggia

Giornata uggiosa oggi. E’ primavera.

C’è chi guarda le pompe dei garage e chi maledice tutti: dal governo e via via più su fino oltre le nuvole.

Il clima, dicono, non è più quello di una volta. Sarà che ribadirlo serve a chi vuol giustificare lo stato attuale di incuria delle manutenzioni (una volta ordinarie) ed oggi, sì queste, straordinarie.

Per fortuna le rose a maggio sono sempre uguali.

Belle da morire. Struggenti, soprattutto se si ammirano al termine della lunga fioritura: epifanie di bellezza naturale.

Imperfette quanto basta per crederci ancora.

Che bella la pioggerellina primaverile. Lava via i malumori e rinfresca l’anima.

Un solido abbraccio a tutti.

- rose -
– rose –

 

 

- rose -
– rose –

 

 

- rose -
– rose –

 

 

- rose -
– rose –

 

 

- rose -
– rose –
Advertisements

3 thoughts on “[Anima]: Le rose e la pioggia

  1. Bellissimo lo scritto, splendide le foto, fantastico il finale… In un tempo liquido come il nostro, un abbraccio “solido” è un atto di coraggio, come quello delle rose. Che continuano a fiorire. Grazie. Bellissimo post

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s