[serie di fiori] – 2.1.2014

Allora la serie inizia con una foto che ho pensato per un pò e che stamane ho iniziato a farla divenire tale.

10:00 giù nello studio

Voglio cogliere un particolare di una pianta di Anthurium. Ho a disposizione un paio di rulli hp5+ da 400 iso, pellicola molto versatile e che mi piace molto,  su 35mm e su 120.

Parto con l’idea del 6×6, e così monto la mia Pentacon six con l’80mm (che è un normale su questo formato). Cavalletto e un pò di tentativi di previsualizzazioni.. e viene subito fuori la fregatura!

La distanza minima di messa fuoco è di 1 m per il Biometar 80mm… e a questa distanza, altro che particolare.. ci sta anche tutta la basilica di san Marco!

Allora passo al 35mm, che lì almeno ho un pò di ottiche che possono fare al caso. Il vantaggio è che posso usare la stessa ottica anche sulla digitale e quindi avere una prova coerente (dal punto di vista prospettico e dimensionale) con la foto finale.

Trovato l’inquadratura, ho montato la d700 a 400 iso con la stessa ottica e ho messo a punto la foto cercando di capire la coppia giusta di tempo/diaframma da utilizzare.

Partiamo con 20″ a f16… Buio in sala, e via di torcia. 20″ sono troppo pochi per poter illuminare tutte le parti.. per il resto quasi ci siamo.

Trovo la giusta combinazione al 2° tentativo: 25″ a f/25. Adesso cerco di capire quanti secondi mi servono per ogni singola parte.

Stampo alla laser su carta la foto in reverse mode (altrimenti finisco il toner!) e disegno la prima mappa. Adesso provo altre 4/5 volte per verificarne l’attendibilità.

Ci siamo!!

test con digitale
test con digitale

 

11:00 Adesso passiamo alla pellicola.

Intanto monto la F3 e rimetto a fuoco.

Ora il bello… e con l’hp5 come si fa? Mi spiego: sopra i 5″ appare l’effetto non lineare di reciprocità, per cui l’esposizione deve essere compensata.

Scarico dal sito della Ilford il fact sheet della pellicola e trovo la tabella di compensazione per le lunghe esposizioni.

hp5+ fact sheet
hp5+ fact sheet

 

Dalla bibbia di A.Adams “The negative”, rileggo il salmo “nel dubbio abbondare..”

the negative, A.Adams
the negative, A.Adams

 

Il dubbio mi assale…

si parla di tempi di esposizione rilevati tramite esposimetro con la luce che incide sul soggetto; ma io ho un tempo totale lungo (25″) e ogni singola parte la espongo a sè…. come si applica tutta questa tabella al mio caso?

Allora chiedo numi in giro sulla rete: su un forum che frequento formulo bene la questione: ci vuole tempo e pazienza per ottenere un’eventuale risposta. E cerco intanto in rete articoli vari per il mio caso… nulla. E rumègo nell’archivio dei miei pdf di fotografia… mmmh .. nulla.

Però la mente si è stimolata abbastanza (sarà la fame forse) per risolvere (almeno spero!) il problema. Applico la compensazione per ogni zona  e poi determino il tempo totale che mi serve per riuscire a fare tutto.

E quindi mi faccio la mappa aggiornata. Per semplicità l’ho fatta in secondi, ma dovrei farla in f/stops, in modo da poterla poi riapplicare con tempi di base qualsiasi.

mappa - fronte
mappa – fronte

 

mappa - retro
mappa – retro

 

intanto si sono fatte le 12:30..

bene.. saltano fuori 67″. E finalmente col metronomo che scandisce i secondi (battito = 60).. scatto la prima foto!

13:00 circa..

e le altre 4 foto .. vorrei comunque utilizzarle a buon pro. Faccio allora una prova,  identico al digitale, giusto per poter vedere di quanto si discosta la pellicola.  E poi un altro paio invece come da esposimetro e (+1 stop rispetto all’esposimetro), pensando, con il sistema zonale, a come piazzerei il grigio medio se la foto fosse scattata in condizioni “normale”. Sia mai che in fase di stampa ne ricavi qualcosa.. idee laterali!

13.30/14.00 circa. Fatte queste foto.. adesso non resta che sviluppare e stampare…

Alla prossima.

Advertisements

2 thoughts on “[serie di fiori] – 2.1.2014

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s