[Anima]: Acque, rocce e tanto verde

Avevo veramente necessità di stare da solo con me stesso e ho deciso che non c’era nulla di meglio che scarpinare per un giorno intero in montagna. Il dove è emerso spontaneamente: i Lagorai, verso Cima d’Asta in provincia di Trento. Faticoso quanto basta ma soprattutto remunerativo più di ogni altra meta che conosco. Come si dice: un nome – una garanzia. E’ così è stato, nonostante il meteo non promettesse nulla di superbo. Preparato lo zaino fotografico (che però è capace di contenere anche un pò di vestiario da quota + cartina + cell + una borraccia da litro + panino) col minimo indispensabile (70-200 + 18-35 + polarizzatore), aggiunto in esterno il cavalletto (Manfrotto 190xb).. già pesa che basta!. Il mattino, per arrivare presto ed evitare il micidiale traffico della SP47, son partito alle 5.30 a.m. Nonostante l’ora c’erano già camion a non finire.. Comunque sono riuscito ad arrivare alle 7.30 davanti m.ga Sorgazza – 1450 m (la partenza). Alle 8.30 ero su al lago di Costabrunella (2020 m) con la speranza di vedere oltre il palmo del mio naso. Le nuvole infatti la facevano da padrone. Ma con un pò di pazienza e di freddo (5°C) finalmente il cielo si è aperto a sprazzi permettendomi di vedere lago e il gruppo montuoso che lo domina. Peccato che è durato troppo poco (contavo di sdraiarmi sulle sponde a prendermi il sole!) e subito è tornato il freddo e tutto si è ricoperto rapidamente. Va ben la pazienza, ma quando non si riesce a stare bene tanto vale togliersi dal posto! Quindi non mi è restato che ridiscendere e avviarmi per una nuova meta (la via che porta al rifugio Ottone-Brentari). Il posto: fa-vo-lo-so (e che siamo nel periodo peggiore: praticamente nulla in fiore, mirtilli appassiti). Sudato ma soddisfatto, cavalletto e fotocamera in spalla sempre in giro fuori sentiero a scoprire angoli suggestivi di questo paradiso terrestre. Poi ognuno la pensi come meglio crede!

lago di Costabrunella

il torrente Grigno

Tutta la serie l’ho pubblicata sul sito: http://daineseprojects.altervista.org/lagorai/ Pace e bene!

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s