[Smile :-)]: a passeggio con madre natura

Finalmente dopo tanto brutto tempo è apparso il sole. Una voglia di stare da solo per i monti che a fatica sono riuscito a contenere nella settimana, quando recandomi al lavoro in bicicletta vedevo le cime innevate.

La montagna d’inverno è magica: apparentemente dura e respingente, di poche opportunità, si rivela invece accogliente a chi le si accosta con il giusto spirito. Il sole che gioca a nascondino nella faggeta e che abbaglia ma che riscalda, è un cerca e nascondi, continuo tentatore.

gioia di camminare

Le ombre lunghe proiettate sulla bianca neve creano un’architettura della natura che mi affascina ogni volta.

tra le ombre

Nella valletta che appare dopo il bosco con la sua tavolozza di colori invernali sembra di scorgere una visione magica, sospesa, pronta a trasformarsi nel reale.

visione onirica

La piccola falce della luna fa da testimone alla coppia di larici, lì da chissa quanti anni. Come una coppia nel deserto dei single e nella massa degli abeti.

la coppia di larici

Camminare sul sentiero di pietre di rosso ammonitico che segnano il confine dei pascoli, con i rossi faggi che d’inverno rendolo viva la scena, mi fa sentire come in un romanzo di Rigoni.

pietre di confine

Fino a giungere accanto al grande faggio. Che strano ambiente è questo. Ogni volta che sono al cospetto di un vecchio albero non posso non pensare a quante fatti ha assistito. Quante storie si sono svolte nei suoi pressi.

Il grande faggio
le ombre si allungano

Avrei molte altre foto di questo piccolo viaggio, ma non è questo il posto per approfondire una realtà così importante per me. Solo assaggi, questo del resto è un photoblog. Il vero posto non è il web a video, ma su carta, da toccare, annusare, guardare e girare. In un formato grande che renda giustizia di queste visioni, in spazi ampi, nei quali ci si senta piccoli e curiosi. Come i bambini che devono toccare e poi immaginare storie fantastiche.

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s