[Croazia]: mare, romani, cultura

Settembre 2010, un pò di giorni in Istria al mare. Alto Adriatico, giusto di fronte a noi (Venezia), così indica una mappa geografica. A me sembra di avere di fronte un mare diverso. Blu, ricco, pulito e invitante. La gente ha voglia di rilassarsi e di “essere in vacanza”. Il clima è giusto: nè caldo nè freddo. La situazione politica è quella che è. Qui non gliene frega niente a nessuno. Buone vacanze!

Parte prima – Statica
Il mare invita all’ozio e all’osservazione calma e distaccata. Dopo un pò sembra che tutto sia lì da sempre. Non sono ci sono abituato.

Schiena sugli scogli, occhiali da sole, berretto col frontino calcato in testa, seguo il procedere metodico della nave.

Un cargo giapponese, lentamente scivola sul mio orizzonte
Il Sole è il Re

Nel porto di Pola, per me una sorpresa, una nave cinese. Col senno di poi cosa c’è di strano? Qualche negozietto gestito dai cinesi c’è pure qui. Marco Polo docet.

Zheng He in carico a Pola
Ma le navi respirano?

Ad un certo punto una strana visione: palme e ciminiere (della nave)

ciminiere principali della Zengh He

Abbiamo fatto un’immersione nella storia dell’antica Roma. A Pola l’anfiteatro ci accoglie e come quinta ha il porto e il mare: stupendo!

Anfiteatro romano

In una piazzetta del centro storico appare questo tempietto. Che dire, notevole.

il tempio di Augusto

Come a Padova, come scavi trovi qualche resto romano.

vista sui resti della città romana

I segni – quello che si tenta di comunicare con mezzi alternativi, spazio permettendo

Parte seconda – Dinamica

E’ il dinamismo nei soggetti quello che mi interessa maggiormente. Possano essere barche a vela, persone, nuvole. Si tratta di comunicare col colore, con la sua assenza, attraverso la forma e il suo peso, con le azioni indotte e prodotte, l’impressione ricevuta (come coinvolgimento tra fotografo e lettore) o trasmessa direttamente.

Uno scambio giocoso tra fotografo e fotografato:

giocando - serie - #1
giocando - serie - #2
giocando - serie - #3
giocando - serie - #4
giocando - serie - #5

Con questo sole e questo caldo, non so perchè, ma mi è venuto in mente Edward Weston e le sue foto del deserto, dei cactus e del new Mexico in particolare.

ritratto di Luca che recita
Nicola
Luca in esplorazione

Nel parco naturale di Premantura un aspetto slegato all’ambiente marino. Sembra di essere in campagna.

vista verso l'interno dell'Istria
Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s